Luce e idee per il nuovo anno

Da otto anni a questa parte la notte di Capodanno al Capanno Garibaldi, luogo laico della memoria, viene riproposta la fiaccolata di Garibaldi, un modo originale per augurare a tutti il buon anno, ma anche per rendere omaggio ad uno dei luoghi simbolo del Risorgimento italiano.

In mezzo alla laguna, il Capanno Garibaldi ricorda la storia della fuga di Garibaldi da Roma, alla volta di Venezia. Racconta la storia della Trafila garibaldina e quella di un sogno, che nella Repubblica Romana si era incarnato per diventare governo. L’Unità d’Italia è ancora lontana, ma non impossibile.

Le fiaccole di oggi rendono omaggio al sogni di allora e illuminano il cammino di domani.

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *